-->

Premessa..


Ciao a tutti. Benvenuti nel mio blog!
Ci tengo a precisare alcune cose per evitare problemi e polemiche: non sono cosmetologa, erborista, farmacista né medico e quello che pubblico è frutto di quello che leggo su libri che trattano tali argomenti o in diversi siti dedicati. Cerco di informarmi più possibile sugli effetti delle varie sostanze e soprattutto sulle eventuali controindicazioni.
Ciò che può fare bene a me, inoltre, non è detto che vada bene per voi e viceversa, perciò vi consiglio di prendere questo blog come una sorta di guida e non certo come la Bibbia. Io non vi conosco, non so se siete allergici a qualche tipo di pianta, ad esempio; inoltre non mi voglio assolutamente sostituire al vostro medico!
Le ricette che pubblico le prendo da vari blog di spignatti, non sono del tutto farina del mio sacco in quanto per ora sto ancora imparando.
Se avete domande scrivetemi pure e per quello che posso, sarò felice di rispondervi! Sono aperta a confrontarmi con voi e accetto le critiche purchè costruttive.
CosTy

mercoledì 14 novembre 2018

Hamburger vegani

Come avrete potuto notare se avete letto le altre mie ricette, io non sono vegana ma mi piace sperimentare e così oggi ho voluto provare questi hamburger con ceci e semi vari.
La ricetta, come sempre, è davvero facile e per la cottura non c'è bisogno di friggerli ma basterà cuocerli in forno. Che aspettate allora: continuate nella lettura!





Ingredienti e preparazione:
-400 gr ceci (in scatola)
-125 gr semi vari (al Despar si trovano sacchetti con semi di lino, girasole e zucca)
-1 patata
-1 carota
-1/2 cipolla
-1 spicchio d'aglio
-sale, pepe, prezzemolo, olio, pangrattato
Per prima cosa tritare nel mixer i semi poi metterli da parte. In un pentolino lessare la patata e la carota dopo averle spelate. Nel frattempo mettere i ceci in uno scolapasta e sciacquarli.
Tagliare a pezzetti la cipolla e metterla nel mixer insieme ad aglio, pepe, sale e al prezzemolo, facendolo lavorare per 2 minuti. Unire quindi i ceci e, quando saranno cotte, anche le verdure. Azionare il mixer per qualche minuto finchè il composto non sarà ben amalgamato. Infine aggiungere un cucchiaio di olio di oliva, due cucchiai di pan grattato e i semi precedentemente tritati, quindi riazionare il mixer.
Preparate poi una teglia ricoperta di carta da forno: formate delle palline con l'impasto (bagnatevi le mani con l'acqua, così sarà più facile lavorarle senza che il composto si appiccichi alle dita!), appoggiatele sulla teglia e schiacciatele fino a raggiungere uno spessore di 1 cm. Infine cuocete in forno già caldo a 140° per circa 20 minuti. Aspettate che si raffreddino e serviteli.
Posta un commento