-->

Premessa..


Ciao a tutti. Benvenuti nel mio blog!
Ci tengo a precisare alcune cose per evitare problemi e polemiche: non sono cosmetologa, erborista, farmacista né medico e quello che pubblico è frutto di quello che leggo su libri che trattano tali argomenti o in diversi siti dedicati. Cerco di informarmi più possibile sugli effetti delle varie sostanze e soprattutto sulle eventuali controindicazioni.
Ciò che può fare bene a me, inoltre, non è detto che vada bene per voi e viceversa, perciò vi consiglio di prendere questo blog come una sorta di guida e non certo come la Bibbia. Io non vi conosco, non so se siete allergici a qualche tipo di pianta, ad esempio; inoltre non mi voglio assolutamente sostituire al vostro medico!
Le ricette che pubblico le prendo da vari blog di spignatti, non sono del tutto farina del mio sacco in quanto per ora sto ancora imparando.
Se avete domande scrivetemi pure e per quello che posso, sarò felice di rispondervi! Sono aperta a confrontarmi con voi e accetto le critiche purchè costruttive.
CosTy

mercoledì 14 novembre 2018

Pomodori ripieni senza cottura

Buongiorno a tutti!
Avete dei grossi pomodori a casa ma vi siete stufati di mangiarli sempre allo stesso modo, con sale e olio nell'insalata? Ebbene, oggi vi propongo un'idea carina che è stata a lungo parte della mia infanzia poichè questa ricetta era della mia nonna: si tratta dei pomodori ripieni, un piatto fresco ed estivo che sicuramente vi lascerà soddisfatti!


Sono molto facili e veloci, non richiedono alcuna cottura e sono un piatto fresco ed estivo, adatto al periodo
Per prepararli ci serve:
-pomodori grandi
-tonno in scatoletta (ne ho usate due di medie dimensioni)
-maionese
-formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
-olive
-capperi
-mais
Un'oretta prima bisogna preparare i pomodori: tagliare un'estremità e con un cucchiaino togliere tutto l'interno, facendo attenzione a non rovinare i bordi. Dopodichè cospargere l'interno del pomodoro con un po' di sale e capovolgerli all'in giù, in modo che perdano meglio l'acqua in eccesso e lasciarli in frigo.
Per il ripieno invece, mescolare il tonno (ben scolato dall'olio) con 1 cucchiaio di maionese e 2 cucchiai di formaggio spalmabile, fino a ottenere una crema morbida. Aggiungere poi 2 cucchiai di olive verdi tagliate a pezzettini, 2 cucchiai di mais e 1 cucchiaio di capperi, anche questi tagliati a piccoli pezzi (a me i capperi non piacciono granchè, e ne ho messi pochi, quasi non si sentiva il loro sapore, se a voi piacciono potreste magari aumentarne la dose). Mescolare e amalgamare tutti gli ingredienti; riprendere i pomodori e riempirli per bene con l'impasto. Decorare a piacere e riporre di nuovo in frigo fino a ora di pranzo.
Le dosi e gli ingredienti non sono fissi, nel senso che se per esempio non vi piace la maionese, potete tranquillamente ometterla.
Idem per il tonno: un'idea carina potrebbe essere quella di sostituirlo con del riso freddo.
Spero possano piacervi!

Fatemelo sapere, a presto.
Posta un commento