-->

Premessa..


Ciao a tutti. Benvenuti nel mio blog!
Ci tengo a precisare alcune cose per evitare problemi e polemiche: non sono cosmetologa, erborista, farmacista né medico e quello che pubblico è frutto di quello che leggo su libri che trattano tali argomenti o in diversi siti dedicati. Cerco di informarmi più possibile sugli effetti delle varie sostanze e soprattutto sulle eventuali controindicazioni.
Ciò che può fare bene a me, inoltre, non è detto che vada bene per voi e viceversa, perciò vi consiglio di prendere questo blog come una sorta di guida e non certo come la Bibbia. Io non vi conosco, non so se siete allergici a qualche tipo di pianta, ad esempio; inoltre non mi voglio assolutamente sostituire al vostro medico!
Le ricette che pubblico le prendo da vari blog di spignatti, non sono del tutto farina del mio sacco in quanto per ora sto ancora imparando.
Se avete domande scrivetemi pure e per quello che posso, sarò felice di rispondervi! Sono aperta a confrontarmi con voi e accetto le critiche purchè costruttive.
CosTy

mercoledì 14 novembre 2018

Minestra di ceci, funghi e patate

Diciamocelo: quando fuori fa freddino, come in questo periodo, viene solo voglia di rimanere davanti al caminetto o di mangiare qualcosa di caldo che non sia la solita minestrina di brodo. Ecco quindi che oggi vi propongo questa gustosissima ricetta per una minestra di ceci, funghi e patate davvero semplice!...


Eccovi gli ingredienti e le dosi (per 4 persone):
-250 gr di patate (circa 2 di medie dimensioni)
-200 gr ceci (io ho usato quello in barattolo per fare più veloce)
-100 gr funghi (anche in questo caso ho usato quelli in barattolo ma vanno bene anche quelli surgelati)
-50 gr pancetta affumicata
-1/4 di cipolla bianca, aglio, olio, porro per il soffritto
-800 ml acqua
Per prima cosa preparare il soffritto sminuzzando la cipolla e il porro e facendo cuocere a fuoco basso con l'aglio e l'olio.
Pelare le patate e tagliarle a cubetti; sciacquare i ceci e i funghi e aggiungere il tutto al soffritto. Unire un po' d'acqua e lasciar cuocere per qualche minuto. Aggiungere poi la pancetta affumicata e un dado quindi versare la restante acqua e far cuocere a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. La minestra è pronta quando riuscirete senza fatica a inforchettare le patate, che risulteranno quindi tenere. Aggiungere a piacimento un pizzico di pepe o curcuma.
Buon appetito!
Posta un commento