-->

Premessa..


Ciao a tutti. Benvenuti nel mio blog!
Ci tengo a precisare alcune cose per evitare problemi e polemiche: non sono cosmetologa, erborista, farmacista né medico e quello che pubblico è frutto di quello che leggo su libri che trattano tali argomenti o in diversi siti dedicati. Cerco di informarmi più possibile sugli effetti delle varie sostanze e soprattutto sulle eventuali controindicazioni.
Ciò che può fare bene a me, inoltre, non è detto che vada bene per voi e viceversa, perciò vi consiglio di prendere questo blog come una sorta di guida e non certo come la Bibbia. Io non vi conosco, non so se siete allergici a qualche tipo di pianta, ad esempio; inoltre non mi voglio assolutamente sostituire al vostro medico!
Le ricette che pubblico le prendo da vari blog di spignatti, non sono del tutto farina del mio sacco in quanto per ora sto ancora imparando.
Se avete domande scrivetemi pure e per quello che posso, sarò felice di rispondervi! Sono aperta a confrontarmi con voi e accetto le critiche purchè costruttive.
CosTy

mercoledì 14 novembre 2018

Cozze alla marinara cotte al vapore: irresistibili!

Ciao a tutti!
Oggi vi propongo un'altra ricetta salata che vi lascerà stupefatti! Si tratta delle cozze alla marinara che richiedono davvero pochissimi ingredienti e una preparazione molto molto semplice. Badate bene però che siano fresche, per evitare fastidiosi mal di pancia!
Per la ricetta, continuate a leggere... ;)


Cozze alla marinara, al vapore:
-cozze
-cipolla
-aglio
-abbondante prezzemolo
-vino bianco
-sugo di pomodoro
-olio d'oliva
-pepe
Per prima cosa pulire molto bene le cozze (aiutarsi con un coltellino o con la pagliuzza per togliere le incrostazioni) e nel frattempo soffriggere abbondante cipolla sminuzzata, uno spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di vino bianco e dell'olio con un po' d'acqua. Quando la cipolla si sarà ammorbidita, aggiungere il pomodoro e il pepe. Mescolare bene e versare le cozze. Chiudere col tappo in modo che si formi il vapore: questo farà aprire i gusci. Da questo momento cuocere per altri pochi minuti, poi chiudere la fiamma, aggiungere il prezzemolo sminuzzato, mescolare e servire.
Consiglio di mangiarle con molto pane, soprattutto se c'è tanto sugo: ottimi insieme!

Si ringrazia Alex (il mio ragazzo) per la collaborazione a prepararle, ma soprattutto a mangiarle :P :D
Posta un commento